Stallonata Orobica Foppolo 2012 - Le primissime impressioni di un principiante del tallone libero

Fino a due anni fa la parola telemark aveva per me pochissimo significato, io abituato allo sci classico da più di 20 anni, senza per altro aver acquisito una tecnica particolarmente affinata. Ma dall'anno scorso, da quando Giorgio si è lanciato al 100% in questo nuovo mondo, la curiosità verso questo "strano" modo di sciare si è amplificata, attirato soprattutto dall'eleganza dei movimenti e delle posizioni che caratterizza un buon telemarker. E fu così che, in una pessima giornata di nebbia nel piccolo comprensorio di Foppolo-Carona, in val Brembana, ho deciso di provare anche io questa sensazione!
Grazie alla pazienza del Nacho, che con il suo "imprinting" mi ha buttato li le basi di questa tecnica, e soprattutto grazie al test materiali in occasione della "Stallonata Orobica", passo dopo passo ho potuto conoscere questo nuovo modo di vivere la discesa. L'impatto è stato decisamente traumatico e le difficoltà tantissime: la gestione dei pesi e dei movimenti abituali nello sci deve essere totalmente ribaltata, e questo è un passaggio per nulla facile; per quanto uno si concentri, per esempio, a spostare il peso sullo sci interno nella curva, l'abitutine ti rema contro, è inevitabile, e il peso va sempre a  finire sull'esterno. Nonostante tutto, però, le sensazioni sono subito positive, sebbene la fatica si faccia subito sentire con indolenzimento al quadricipite. Sarà una strada lunga e in salita, ci vorrà pazienza, costanza e anche qualche soldo naturalmente...ma la mia speranza è di riuscire ad  acquisire quel minimo di capacità che permette di godere appieno le senzazioni che il telemark riesce a trasmettere. Proviamoci, e vediamo cosa riusciremo a tirare fuori. I prossimi appuntamenti saranno la Scufonèda, a Moena, e il Free Heel Fest a Livigno, entrambi nel mese di marzo, occasione per ripetere alla nausea i movimenti, cercando una minima percentuale di miglioramento ogni volta.Testa bassa, umiltà e voglia di lavorare...niente altro! A risentirci su questi schermi, magari per poter raccontare qualcosa con un bel reportage "free heel".

 Andrea

Qualche foto della giornata... in compagnia.... del gruppo ALEGHER !! :)

Vi lasciamo anche.... ad un video della giornata !!! :) buona visione

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: