Monte Palagia da Ortanella (fraz. di Esino Lario - Lc)

 

CARATTERISTICHE

Dislivello:  600 mt.

Attrezzatura:  Scarponcini da escursionismo, zaino e qualche cosa per ripararsi 

Difficoltà: (?)

Tempo impiegato:  1,45 Ore 

DESCRIZIONE

 

 

Il Monte Palagia (1546 mt.) è una cima appartenente al Parco delle Grigne, che offre una bellissima visuale sul Lago di Como ( in particolare su Varenna, Bellagio e su parte dei rami di Lecco e di Como del Lago)

Il percorso più semplice parte da Ortanella (fraz. Di Esino Lario), in questo articolo vi spiegheremo nel dettaglio questo itinerario

Potete seguire il percorso sulla Cartina della Kompass nr. 91 – Lago di Como Lago di Lugano

 

Proseguiamo con la nostra vettura lungo la SS36 superando Lecco, giunti ad Abbadia Lariana (Lc) prendiamo l'uscita della Superstrada e proseguiamo con la strada che costeggia il Lago.

Raggiunta Varenna (Lc), seguiamo le indicazioni per Esino Lario, inizierà così una strada asfaltata in salita (abbastanza stretta ma ben asfaltata) lunga circa 14 km.

Attraversato il centro di Esino seguiamo le indicazioni per la frazione di Ortanella e successivamente quelle per San Pietro di Ortanella (cartello stradale che indica di svoltare a sinistra)

Partenza sentiero loc. San Pietro di Ortanella (fraz. di Esino Lario) 

Quando la strada asfaltata termina, possiamo trovare parcheggio nei pressi della strada o nella prima parte del bosco (950 mt.)

Un cartello stradale ci indica infatti l'inizio della Strada Agro Silvo Pastorale verso la bellissima chiesetta di San Pietro. Proseguiamo a piedi, su pendenza quasi pianeggiante fino a raggiungere uno spiazzo sterrato con a lato la Chiesetta e un'area PicNic.

In questo punto transita anche il famoso Sentiero del Viandante, che potete trovare in tutto il suo sviluppo nei nostri articoli !

 

Alla sinistra del parcheggio (foto di dettaglio qui sotto) è visibile un piccolo sentierino che si addentra nella vegetazione, prendiamo questa direzione.

Poco più avanti incontriamo un cartello di metallo che indica Alpe di Esino, siamo sulla direzione corretta (Segnavia Sentiero nr. 71)

Partenza sentiero loc. San Pietro di Ortanella (fraz. di Esino Lario) 

Proseguiamo con pendenza costante, mai eccessivamente marcata, ammirando ogni tanto qualche bellissimo scorcio sul Lago di Como.

Dopo un 15 minuti incontriamo anche un sentiero che proviene da Lierna (Lc), noi proseguiamo diritti seguendo le indicazioni per Alpe di Esino/Alpe di Lierna

Prima parte del sentiero verso Alpe di Lierna 

Incontriamo un paletto con dei cartelli escursionistici, a destra viene indicato Alpe di Lierna, seguiamo questa indicazione !

Si prosegue sempre nel bosco a pendenza ora quasi pianeggiante, in questo tratto il sentiero è molto rilassante ed è impossibile sbagliare, visto che la traccia è solamente una.

Incrociamo più avanti una strada carrozzabile sterrata, noi dobbiamo seguire il sentiero che prosegue a destra in leggera salita (foto qui sotto), sono presenti anche dei cartelli di metallo che indicano la direzione verso Alpe di Lierna con la vendita di formaggi e altri prodotti locali.

Seguire a destra in salita verso Alpe di Lierna 

Si prosegue con un falsopiano in salita, a alla nostra sinistra vediamo un gruppo di case, siamo all'Alpe di Esino (1150 mt.), proseguiamo diritti mantenendoci sulla strada

Dopo un 15 minuti raggiungiamo Alpe di Lierna (1250 mt.), siamo a circa 1 ora e 10 di cammino dalla partenza.

Alpe di Lierna

Visuale sull'Alpe di Lierna 

Attraversiamo in nucleo abitato, nei pressi dell'ultima casa troviamo un segnavia che indica il Sentiero nr. 71 e una traccia che taglia nei prati, prendiamo questa direzione

Dopo un primo tratto nei prati ci addentriamo nuovamente nel bosco, le pendenze crescono leggermente fino a raggiungere la Bocchetta di Lierna (1380 mt.), dove si gode di uno straordinario panorama sul Lago di Como e sul promontorio di Bellagio.

 

Nei pressi della Bocchetta sono presenti dei cartelli escursionistici, che indicano varie direzioni ma non quella del nostro Monte Palagia.

Noi dobbiamo prendere il sentierino che taglia nel bosco, in netta salita, lungo la dorsale della Montagna (visibile in foto)

Bocchetta di Lierna verso il Monte Palagia 

Procediamo ora a pendenza ben marcata, prestiamo anche attenzione ala traccia, poco visibile a causa delle foglie e della vegetazione.

Ci manteniamo sempre verso la destra, inizialmente vista Lago e successivamente immersi nel Bosco.

Si sale a tornanti fino a raggiungere il pendio erboso nei pressi della vetta del Monte Palagia (1546 mt.)

Dalla sua Cima, contrassegnata da una piccola croce in metallo, possiamo ammirare gran parte del ramo lecchese del Lago di Como, il sottostante Comune di Lierna (Lc), il promontorio di Bellagio e parte del successivo ramo comasco del Lago.

La visuale è veramente splendida e ve la consigliamo vivamente!

Panorama dalla vetta del Monte Palagia (1546 mt.)

Panorama dalla vetta del Monte Palagia (1546 mt.)

Panorama dalla vetta del Monte Palagia su Lierna

Binocolo Ziel e i fantastici Bastoncini da Trekking marchiati Ziel, che potrete avere in omaggio acquistando il Binocolo

Monte Palagia con il Binocolo Ziel e i fantastici bastoncini di trekking 

 

Per la discesa ci manteniamo sul medesimo itinerario di salita, non segnaliamo particolari problemi, prestare attenzione solamente al primo tratto in discesa nel bosco, spesso scivoloso a causa delle foglie.

 

Videotrekking che mostra tutto il percorso, Buona visione:

 

Disponibile file .gpx del percorso, accedi tramite il pannello sottostante per visualizzare e scaricare il file !

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: