Grande Est - Alpe Devero (Vb)

Il Grande Est è un altopiano costellato di laghetti e torbiere che si estende nella parte nordorientale della Valle di Devero, al confine con la Val Formazza, con la quale è collegata da alcuni valichi come la Scatta Minoia. Si tratta di una zona di grande bellezza paesaggistica, ma allo stesso tempo un po' fuori mano vista la distanza che la separa dai villaggi di Devero e Crampiolo.

Crampiolo

Punto di partenza è la località "Ai Ponti" (1650m), dalla quale imbocchiamo uno dei tre sentieri che conducono a Crampiolo (la via estiva, quella invernale, e il sentiero della Corte d'Ardui che si imbocca nei pressi del piccolo ufficio della Proloco di Baceno). In circa mezz'ora, su sterrati privi di difficoltà salvo qualche piccola rampa, si raggiunge l'incantevole borgo di Crampiolo (1767m). Superata la piccola chiesa, si prende la sterrata che piega a destra, ignorando quella principale che prosegue verso la diga. Dopo pochi minuti il percorso si fa piuttosto ripido, ma in circa un quarto d'ora raggiungiamo la "dighetta", e da qui in breve siamo sulla sponda orientale del Lago di Devero.

Crampiolo

Proseguiamo quasi in piano una decina di minuti fino a raggiungere un bivio segnalato: abbandoniamo il sentiero "lungolago" ed iniziamo a salire dolcemente nel bosco seguendo per l'Alpe della Valle. Dopo un primo tratto molto leggero, il sentiero di fa più sconnesso e pian piano decisamente più ripido: il fondo lastricato con massi scuri può essere molto scivoloso in caso di umidità o pioggia. Prendiamo rapidamente quota fino a raggiungere la sommità di una valletta, dove la pendenza cala.

Alpe della Valle

In circa 40 minuti raggiungiamo un colle, superato il quale ci ritroviamo su un bellissimo torrente circondato da prati: siamo all'Alpe della Valle (2074m). Prendiamo la traccia a sinistra che prosegue quasi in piano, aggira uno sperone roccioso e ci fa percorrere un bellissimo tratto panoramico sul Lago di Devero. Superata una cascata, riprendiamo a salire verso l'evidente intaglio di fronte a noi da cui sgorga un rumoroso torrente; il terreno è qui un pò stretto, ma mai particolarmente pericoloso.

Lago di Devero e Pizzo Fizzi dall'Alpe della Valle

In circa 30 minuti raggiungiamo il guado, a pochi metri dal quale troviamo l'Alpe Satta (2200m), adagiata su uno stupendo balcone panoramico sull'intera vallata. Da qui risaliamo ancora qualche decina di metri e finalmente approdiamo nel Grande Est: da qui il cammino che ci separa dall'Alpe Forno (2235m) è di circa 40 minuti, ma sicuramente richiederà molto più tempo perchè non potremo fare a meno di soffermarci ad osservare le meraviglie del paesaggio: piccoli laghetti blu in cui si riflettono le cime, alternati a torbiere, il tutto dominato dalla cima innevata dell'Arbola; il sentiero e molto semplice, ben marcato e con leggeri saliscendi. All'Alpe Forno imbocchiamo la sterrata che scende molto ripida, quasi in picchiata, verso il Lago di Pianboglio: in circa un quarto d'ora raggiungiamo il lago, tenendo però sempre la sinistra e raggiungendo, dopo aver attraversato una valletta semi pianeggiante, l'Alpe Canaleccio (1920m) in altri venti minuti circa. Da questa finestra panoramica sul Lago di Devero proseguiamo sulla sterrata che scende ripida fino alla riva. Da qui imbocchiamo nuovamente il sentiero "costiero" in direzione di Crampiolo, che raggiungiamo in circa un'ora.

Laghi della Satta

Laghi della Satta

Lago di Devero dall'Alpe Canaleccio

Da qui il rientro a Devero avviene sugli stessi percorsi dell'andata. 


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: