Lago Grande di Altafossa (Bz)

L'itinerario consiste in un anello attraverso le Valli di Altafossa e Valles, che fanno capo alla più vasta Val Pusteria, passando per il Lago Grande (2173m). Con un dislivello di circa 1400m in salita, si tratta sicuramente di un percorso impegnativo, seppur non difficile, che richiede una adeguata preparazione fisica; i paesaggi che si incontrano sono variegati e a tratti molto panoramici e suggestivi.
La partenza è dal paese di Valles (1371m), nell'omonima valle, imboccando il sentiero num. 10, le cui indicazioni partono proprio lungo la strada poco dopo aver superato la chiesa. Il sentiero risale in modo piuttosto deciso e costante il versante orientale della Valle proseguendo costantemente all'interno del bosco e in modo sempre piú tortuoso. Si scollina a quota 1840 ca. in prossimità dell'arrivo della stazione di arrivo di un impianto invernale, quindi si imbocca per un breve tratto alla nostra sinistra il sentiero n. 13, per poi abbandonarlo (previa indicazione) in direzione del Rifugio Groberg (1644m), al quale si giunge attraverso una discesa molto ripida nel bosco.
Siamo cosí arrivati (ca. 1h) nella Valle di Altafossa (allo stesso punto si puó pervenire anche con una salita un po' meno impegnativa, partendo dal centro abitato di Merenza). Si risale molto dolcemente la valle seguendo la carrareccia (sentiero n. 15-16) che dopo una mezz'ora abbondante di cammino giunge in prossimità della Malga Wieser (1850m). Seguendo sempre le indicazioni per il sentiero 15-16, si svolta a sinistra e si risale con pendenza decisamente piú impegnativa e strada piú tortuosa la parte piú alta della valle, fino a raggiungere il bellissimo Lago Grande (2173m), dal quale si puó scorgere anche tutta la Valle di Altofossa (1h15m dalla Malga Weiser). Dopo aver aggirato le sponde del lago si riprende a salire per un breve tratto seguendo il letto del Rio d'Altafossa. Si giunge in pochi minuti a un nuovo bivio con varie indicazioni; in particolare, proseguendo a dritto è possibile raggiungere altri due laghetti più in quota, fino a portarsi sulla Cima Seefeld (2714m). Noi svoltiamo invece alla nostra sinistra sul sentiero n. 15, risalendo ulteriormente la valle fino ad una forcella posta a circa 2500m di altezza, il punto piú alto dell'itinerario (45 min. dal lago). In questo tratto, che risale versanti prevalentemente erbosi, la traccia del sentiero non è molto evidente ed è pertanto opportuno prestare particolare attenzione alle indicazioni segnaletiche; la zona è densamente popolata dalle marmotte. A questo punto una lunga discesa su prati tra numerose tracce di sentiero ci introduce nella Val di Valles, fino a incontrate a quota 2114m la Malga Stin (1h dalla forcella). Proseguendo la discesa, si imbocca poco dopo sulla destra il sentiero 15a, che tra boschi e prati ci porta in circa 30 min. alla Malga Fana (1739m), dove sono peraltro presenti anche altri rifugi e punti di ristoro. Da qui infine si ridiscende verso Valles o seguendo la strada asfaltata (è presente anche un servizio navetta) o tramite un sentiero parallelo, in circa 1h.

Valle di Altafossa

Lago Grande di Altafossa

Lago Grande di Altafossa

In prossimità del bivio dopo il Lago Grande

Lago e Valle di Altafossa dalla salita che porta alla forcella


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: