Passo delle Selle e Rifugio Berg Vagabunden

Si tratta di un'escursione che si potrebbe intendere oltre che fine a se stessa anche come punto di partenza per esplorare le Creste di Costabella, zona tristemente protagonista di sanguinose battaglie durante la prima Guerra Mondiale, e oggi accessibile grazie alla via ferrata Bepi Zac che attraversa centinaia di metri di trincee e posizioni di artiglieria.

Punto di partenza è la strada del Passo San Pellegrino in corrispondenza della partenza della seggiovia Costabella (eventualmente sfruttabile per risparmiare qualche centinaio di metri di dislivello). Alla sinistra dell'Hotel San Marco si imbocca la strada carrozzabile (non visibile dalla statale) che inizia a risalire tra i prati e con un lungo rettilineo attraversa il percorso della seggiovia e si sposta verso il Passo San Pellegrino.

Con una ripida rampa ci si congiunge ad un altra carrozzabile proveniente dal passo e, superato un tornante sempre in forte pendenza, raggiungiamo i pascoli superiori e il vicino Rifugio Paradiso (2150m), dopo circa 45 minuti di cammino. Alzando lo sguardo lungo il sentiero riusciamo a scorgere già la nostra meta, il Rifugio Berg Vagabunden abbarbicato sullo spartiacque qualche centinaio di metri più in alto. Proseguiamo in leggera salita fino ad un bivio: a destra raggiungiamo la stazione a monte della sopracitata seggiovia del Costabella, mentre noi proseguiamo dritto: il sentiero si fa leggermente più sconnesso con qualche saliscendi.

Dopo poche decine di metri troviamo un nuovo bivio: proseguendo sul sentiero principale si raggiunge il rifugio attraverso la vecchia mulattiera militare; noi invece proseguiamo a destra lungo una traccia che risale tra i prati. Pian piano risaliamo tra alcune rocce a gradoni, rimontando una dorsale, a tratti con rampe abbastanza ripide. Dopo circa quindici minuti raggiungiamo la sommità della dorsale: il rifugio è ormai vicino.

Con qualche saliscendi sempre su sentiero roccioso incrociamo nuovamente la strada militare. A questo punto la riprendiamo e con un ampia ma ripida curva a sinistra raggiungiamo il Passo le Selle e da qui in pochi metri il Rifugio Berg Vagabunden (2528m).

Strada verso il Rifugio Paradiso

Rifugio Paradiso

Sentiero tra le rocce con il Rifugio sullo sfondo

Rifugio Berg Vagabunden

Cime del Focobon dal Passo delle Selle

Val Monzoni dal Passo delle Selle

Pascoli e Cime di Iuribrutto


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: