Ëur dl Cristl - Rifugio Rasciesa (Bz)

La salita al Rasciesa può essere effettuata da Ortisei comodamente con la nuova funicolare che ha sostituito la storica seggiovia monoposto; tuttavia per i buoni camminatori vi è anche la possibilità di salire a piedi, superando un dislivello di circa mille metri; la parte iniziale dell’escursione potrebbe anche risultare un po’ noiosa, ma state tranquilli che verrete ripagati dalla vista che si ha dalla vetta, forse il punto panoramico più spettacolare di tutta la Val Gardena.  Dal centro di Ortisei si seguono le indicazioni per Rasciesa e Furnes, incamminandosi  su una strada asfaltata che risale seguendo la linea delle telecabine del Seceda. La pendenza è notevole; ignoriamo la prima deviazione per “Rasciesa, Pra de la Tambres” e proseguiamo dritto ancora per qualche centinaio di  metri. Svoltiamo a sinistra seguendo il segnavia 9 A ed entriamo nel bosco, sempre su asfalto e sempre in salita costante. Superiamo un paio di tornanti e iniziamo a vedere la funicolare del Rasciesa davanti a noi. La superiamo con un sottopasso sempre in salita, fino a che l’asfalto lascia spazio al fondi di terra e sassi.  Incontriamo alcuni bivi ben segnalati e continuiamo a seguire per Rifugio Rasciesa; incrociamo anche il sentiero 10 proveniente sempre da Ortisei. Oltrepassiamo ancora la funicolare in due punti mentre, quando il bosco lo permette, si apre di fronte a noi un panorama meraviglioso sul Sassolungo e sul Sella. Camminiamo ormai da circa un’ora e mezza. Ignoriamo la deviazione sulla destra per il Rifugio Cason e proseguiamo dritti. Il bosco si fa più rado, la pendenza più decisa e dopo circa quindici minuti iniziamo a vedere la bandiera del Rifugio Rasciesa (2170m), che raggiungiamo in circa due ore da Ortisei.  Il panorama spazia dalle Odle a est, al Sella, al Sassolungo e all’Alpe di Siusi con lo Sciliar a sud. Proseguendo sempre sul sentiero in direzione ovest, in circa quindici minuti si raggiunge la chiesetta del Sacro Cuore, altro stupendo punto panoramico sulla bassa Val Gardena.  Il sentiero piega ora a destra e inizia a salire in maniera piuttosto dolce tra i prati e le rocce in direzione dell’enorme crocifisso ben visibile sopra di noi; in circa dieci minuti raggiungiamo cosi l’ Ëur dl Cristl, a 2276m), vetta più alta del Rasciesa, da cui possiamo godere di un meraviglioso panorama a 360° che spazia anche sulla Valle dell’Adige, sulla Val di Funes e sulle Alpi del Similaun.

L'inizio della strada ad Ortisei

L'ultimo tratto di salita prima del Rifugio Rasciesa

Rifugio Rasciesa

Panorama sul Sassolungo

Chiesa del Sacro Cuore

Il crocifisso in legno sul Eur dl Cristl

Vista sulle Odle

Sassolungo

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: