Montevecchia (Lc), discesa sterrata panoramica diretta

Distanza : 2.4 km (Solo Andata)     Tempo in movimento : 20 minuti      Aumento di quota : 180 mt.

 

Il presente itinerario, seppur molto breve e con pendenze parecchio sostenute, vale la pena di segnalarlo in quanto può essere una valida alternativa per raggiungere il Centro Storico di Montevecchia, oppure meglio ancora, per ridiscendere dal suddetto centro fino alla strada provinciale principale.

 

Partiamo dal parcheggio Quattro Strade, identificato sulle principali mappe del parco e facilmente raggiungibile in macchina, lo si trova infatti lungo la strada provinciale principale SP54 in prossimità dell'incrocio sul quale si svolta per salire in macchina a Montevecchia.

Parcheggio Quattro Strade

Qui ritorniamo sulla SP54 e percorriamo qualche centinaio di metri sulla strada, dopo poca distanza imbocchiamo la Via Ostizza che dopo una veloce discesa e immediatamente un tratto di salita ci riporterà nel nucleo abitato di Ostizza.

Incrocio sulla SP54

Via Ostizza

La strada in questo tratto è piacevole, costeggiamo e tagliamo tra i campi, in particolare qui sono presenti dei grandissimi terrazzamenti con i vigneti, passati di fronte alla Chiesetta di San Giuseppe ( XVII Secolo) la strada inizia a salire abbastanza bruscamente.

Chiesetta di San Giuseppe

Stiamo immediatamente pronti a cambiare il rapporto della bici perchè tra poco le pendenze diventeranno quasi proibitive, una breve rampa ci conduce ben presto all'Agriturismo Cascina Casarigo.

Rampa che porta all'Agriturismo Casarigo

Costeggiando l'agriturismo arriviamo ad un bivio, dobbiamo imboccare (come mostrato in foto) il sentiero che sale alla nostra sinistra, da questo punto in poi il tracciato riprende a salire abbastanza sostenuto e a complicare leggermente le cose saranno dei gradoni bassi ( che in fase di discesa non sono fastidiosi) ma che in salita potrebbero crearvi qualche problema.

Bivio, svoltare a sinistra

Solo il primo tratto del sentiero è così ostico, la zona successiva diventa più permissiva. Prendiamo tempo anche per ammirare i sottostanti vigneti, man mano che saliamo lungo il sentiero guadagneremo quota e la vista si farà sempre più splendida.

Dopo una decina di minuti raggiungiamo il Ristorante Galeazzino, da questo punto in poi la strada riprende a salire brusca (ma asfaltata) e dopo di essa le pendenze si fanno un po più docili. Nel frattempo il centro di Montevecchia è ormai vicino e in coincidenza con una cartello illustrativo del parco è presente in assoluto uno dei punti panoramici più interessanti della zona.

Punto Panoramico

 

Una valida alternativa (vista la pendenza del tracciato e il livello di difficoltà) sarebbe quella di svolgerlo in discesa, usandolo come rientro alternativo dopo aver raggiunto Montevecchia da uno dei nostro itinerari presenti in questa sezione. Chi di voi avesse una bicicletta totalmente ammortizzata troverà il percorso sicuramente accattivante e divertente.

Tratti di discesa

Per quanto riguarda il ritorno, per chi volesse allungare un po il tracciato, giunti in prossimità dell'Agriturismo Casarigo, sulla destra dopo la rampa, è presente un sentiero che si inserisce nel bosco, nel primo tratto risulta un po nascosto ma poi si apre attraverso le campagne, campi coltivati e una vecchia cascina (Cascina Palazzina). Questo sentiero è praticamente pianeggiante e ci condurrà al confine con il Comune di Lomaniga.

 

Disponibile file .gpx del percorso, accedi tramite il pannello sottostante per visualizzare e scaricare il file !

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: