Carate Brianza - Erba (Co), attraverso la Ciclabile del Parco Valle Lambro

 

Distanza : 22.8 km (Solo Andata) Tempo in movimento : 1.30 ore  Aumento di quota : 288 mt.

 

Proponiamo qui di seguito l'Itinerario Ciclopedonale del Parco Valle Lambro, identificato come "Le vie del Lambro", che da Monza prosegue fino a Erba per un totale di circa 40km

Vista la notevole distanza, abbiamo preferito dividere in due il sentiero; abbiamo scelto il Comune di Carate Bza, essendo ubicato nel mezzo della tratta totale, come base di appoggio per l'esplorazione di questo bellissimo itinerario.

 

La tratta Carate Bza-Erba è la parte più lunga tra le due, un percorso molto divertente con panora unici,con anche qualche tratto abbastanza impegnativo. Ovviamente non perdete anche il primo tratto ( Carate Bza - Monza ) che abbiamo interamente descritto a questo link.

 

Partiamo dalla Via Tagliamento di Carate Bza, facilmente individuabile essendo una traversa della strada provinciale Carate Bza - Monza , qui le possibilità di parcheggio sono abbastanza ampie, su tutta la via è possibile lasciare la nostra vettura a lato strada compresi anche i parcheggi che ci sono all'inizio della via.

Ciclabile Parco Valle Lambro - Partenza da Carate Brianza

Terminata la strada ci introduciamo immediatamente in un tratto ciclopedonale sterrato nel bosco svoltando a sinistra, in questo punto costeggeremo tutto il fiume Lambro fino a raggiungere la Via Fiume ( sulla quale avevamo fatto partire il primo tratto Carate Bza - Monza ), superiamo il ponte sul Lambro a proseguiamo diritti, ad un certo punto incontreremo una strada che svolta destra ripidissima in salita con un tornante, la ignoriamo e proseguiamo diritti superando una stanga che vieta l'accesso alle macchine

Ciclabile Parco Valle Lambro - Tratta della Ciclabile di Carate Brianza

Tratto di Via Fiume, in fondo alla Via proseguire diritti

Dopo una breve passerella in legno ritorniamo sul asfalto, davanti a noi possiamo ammirare il ponte di Carate Brianza (immagine sotto), proseguiamo passandoci sotto ino a raggiungere il Ristorante Pizzeria Le grotte di Realdino, qui prendiamo la via che costeggia sulla destra e ci addentriamo nuovamente nel bosco.

Ciclabile Parco Valle Lambro - Ponte di Carate Brianza

Le Grotte di Realdino, seguire il bivio verso destra

Le pendenze restano pianeggianti e il sentiero non presenta particolari difficoltà, terminato il tratto di sterrato attraversiamo il piccolo centro abitato di Agliate (frazione di Carate Bza), e come mostrato nella foto al di sotto percorriamo lo storico ponte di Agliate sul Lambro, una volta superato svoltiamo immediatamente a destra lungo la Via dei Mulini.

Da qui in avanti manteniamo la strada principale asfaltata ( non ci sono varianti) per qualche km fino a rientrare in un tratto sterrato nel bosco.

Ponte di Agliate, dopo di esso svoltare a destra

CiclabileParcoValleLambroFiumeLamrbrozonaBriosco

La prima parte del sentiero è abbastanza tranquilla, con tratti pianeggianti e scorci sul Fiume Lambro (come potete vedere nell'immagine qui sopra).

Dopo questa prima parte apparentemente molto semplice, inizia un tratto abbastanza impervio, caratterizzato da alcuni tornanti in salita con fondo irregolare, facciamo attenzione ai sassi che potrebbero ostacolare la nostra pedalata. Terminato il bosco ci troveremo ad un netto bivio, svoltiamo a destra e attraversiamo un bellissimo prato, alla nostra sinistra si intravedere il tratto della SS36 Strada Statale del Lago di Como e dello Spluga.

Dopo una piccola discesa sempre sterrata ritorniamo su una strada asfaltata molto trafficata, la Novedratese, qui svoltiamo a destra e poi immediatamente a sinistra (fa angolo un ristorante), percorriamo quindi la Via Peregallo sita nella frazione omonima.

Terminata la strada asfaltata ancora una volta attraverseremo un bosco simile ai precedenti, qui le pendenze sono totalmente pianeggianti e il nostro fiume Lambro ci accompagnerà sempre sulla destra.

Ciclabile nei pressi di Peregallo

Quando incontreremo di nuovo l'asfalto svoltiamo a destra e manteniamo la Via principale, attraverseremo un grazioso ponticello in porfido e proseguiremo tagliando in mezzo tra i campi coltivati.

Come mostrato nell'immagine sottostante svoltiamo a sinistra per la Via Cascina Cattafame ( Fraz. Fornacetta di Briosco). Spostiamoci sulla ciclabile con asfalto di colore rosso e proseguiamo sempre diritti senza mai variare il percorso. Questa ciclabile ci accompagnerà per diversi km, portandoci anche a costeggiare la SS. 36 che la troveremo posizionata alla nostra destra.

Per fortuna i cartelli delle "Vie del Parco" sono spesso presenti, vi invitiamo a guardare il nostro video nella parte finale dell'articolo e a tenere monitorato il tracciato Gps per non rischiare di sbagliare

svoltare a sinistra su Via Cascina Cattafame

CiclabileParcoValleLambroBoschiZonaNibionno

Terminata la ciclabile svoltiamo a sinistra lungo la Via Loc. Gaggio, al primo bivio manteniamoci leggermente sulla sinistra e nuovamente ad un bivio manteniamo ancora la sinistra ( è sempre la Via Loc. gaggio), passeremo poi attraverso ad un gruppo di case di campagna e avanzeremo poi su una strada sterrata, prestiamo attenzione in questo tratto, infatti qui dovremo svoltare sulla prima strada sulla destra che incontriamo, senza sbagliare proseguendo diritti.

prestare attenzione sulla destra e imboccare questo sentiero

Ciclabile Parco Valle Lambro - Fiume Lambro zona Inverigo

Qui sotto di noi possiamo vedere la Diga delle Fornaci (fraz. di Briosco), nei pressi della diga è possibile ammirare bellissimi scorsi sul fiume

Ciclabile Parco Valle Lambro - Vista della Diga delle Fornaci

Dopo qualche km raggiungiamo la strada asfaltata ( Via Gaggio) svoltiamo leggermente a destra e risaliamo la strada, dopo qualche centinaio di metri incontreremo sulla nostra sinistra il campo sportivo del paese (dove è situata anche a poca distanza la Piscina Wet Life di Nibionno), lo attraversiamo imboccando l'unica pista ciclabile disponibile percorrendo anche un grazioso ponticello in legno.

CiclabileParcoValleLambroZonaCostaMasnaga

Nuovamente rientreremo nei boschi per un sentiero perfettamente pianeggiante, dopo circa un km quando riprenderemo la strada asfaltata ricordiamoci di svoltare a sinistra (Via Cimarosa) , e alla fine di essa svolteremo a destra, percorrendo la strada asfaltata in salita, dopo neanche 50 metri sono presenti dei cartelli segnaletici del Parco ( che vediamo nell'immagine sotto) che ci obbligheranno a svoltare a sinistra. In questo punto siamo nel Comune di Costa Masnaga

CiclabileParcoValleLambroIndicazioniComuneCostaMasnaga

Ancora una volta percorriamo un tratto nel bosco pianeggiante a rilassante, dopo qualche km di pedalata raggiungiamo il Comune di Baggero, per il quale consigliamo una sosta ad ammirare gli storici mulini del Lambro, uno dei pochi rimasti e funzionanti. 

CiclabileParcoValleLambroFrazioneBaggero

Fantastici mulini sul Lambro ancora funzionanti

Superata la graziosa piazza imbocchiamo la strada principale in direzione destra, e dopo qualche centinaio di metri in concomitanza con un cartello giallo "spaccio agricolo" imbocchiamo la ripida ciclabile in salita.

Quando saremo di fronte allo spaccio agricolo aggiriamolo sulla sinistra, e proseguendo su una strada sterrata inizialmente con pendenza costante in salita e poi pianeggiante. Ripresa la strada asfaltata svoltiamo a sinistra puntando verso il Comune di Monguzzo. 

Cartello Spaccio Agricolo, svoltare a sinistra

Tratto di ciclabile in salita

In fondo a questa strada che vediamo qui sotto svoltiamo a sinistra e proseguiamo diritti alla successiva rotatoria.

Terminata la strada svoltare a sinistra

In prossimità della Farmacia Bonaroti (sulla sinistra) seguiamo i cartelli e attraversiamo la grossa strada principale per mezzo di un sottopasso che vediamo nell'immagine sottostante

Sottopasso a Monguzzo

Attraversata a strada seguiamo la Via San Biagio che ci porterà in forte salita precisamente verso il centro di Monguzzo, raggiunto poi il bivio in centro paese (immagine sottostante) svoltiamo a sinistra per la Via Papa Giovanni XXIII e manteniamola.

Centro di Monguzzo, terminata la strada svoltiamo a sinistra

Dopo un breve tratto di discesa su asfalto prestiamo attenzione alla prima via sulla nostra destra, che è sterrata, imbocchiamola e raggiunto il primo bivio manteniamoci sulla destra, proseguendo con lo sterrato.

Dopo qualche centinaio di metri ci introduciamo in un fitto bosco, proseguendo in discesa. Purtroppo in questa parte del percorso i cartelli non sono moltissimi, noi dobbiamo sempre seguire il sentiero principale in discesa, raggiunto un bivio svolteremo a destra mantenendo questa direzione. In questo ultimo tratto prima di svoltare a destra potremmo ammirare uno scorcio del bellissimo Lago di Alserio con tutti i suoi canneti sulle rive.

CiclabileParcoValleLambroBoschiZonaErba

Ormai siamo nel tratto finale della nostra lunga escursione, che ci porta l'attraversamento di un piacevole bosco di castani, manteniamo incessantemente il sentiero sterrato che dopo un km si aprirà nei campi costeggiando uno splendido canale. 

Ciclabile nei pressi del Lago di Alserio

Nei prati costeggiando il canale

Quando incontreremo un ponticello in cemento, ignoriamo la strada che lo attraversa, ma svoltiamo a sinistra e proseguiamo.

Dopo qualche centinaio di metri lasciamo sulla nostra sinistra un canile, e dopo pochi minuti sbuchiamo nella zona industriale di Erba.

Tratto finale con il canile sulla sinistra

Proseguiamo quindi sulla strada asfaltata fino ad incontrare dei cartelli stradali, qui seguiamo le indicazioni per il centro paese di Erba, ancora 1 km circa di asfalto e ci troveremo nella piazza del paese, che vediamo qui sotto.

Ciclabile Parco Valle Lambro - Centro di Erba

Ciclabile Parco Valle Lambro - Centro di Erba

Giunti a Erba termina così ufficialmente la Ciclabile del Parco Valle Lambro, vi invitiamo ad effettuare anche il primo tratto da Carate Brianza a Monza, così da completare interamente questo straordinario itinerario nel cuore della Brianza.

Grazie per l'attenzione buone pedalate a tutti e non perdetevi il nostro Video:

 

 

Disponibile file .gpx del percorso, accedi tramite il pannello sottostante per visualizzare e scaricare il file ! 

Commenti  

# Giorgio 2019-08-25 15:36
Citazione Corrado FUMAGALLI:
da usare



Buongiorno Corrado, grazie mille mi fa molto piacere. Fammi sapere come andrà il giro. Giorgio
+1 # Corrado FUMAGALLI 2019-08-19 17:28
da usare

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: