itenfrderues
 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore!


 

Agriturismo Terz'Alpe da Canzo (Co) loc. Fonti Gajum, via per il "Sentiero spirito del Bosco"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)

CARATTERISTICHE:

 

Dislivello: 310 mt.

Attrezzatura: Scarponcini semplici da escursionismo

Difficoltà:  (?)

Tempo impiegato: 1 ora e 45 (a seconda del tempo dedicato alla visita del "Sentiero spirito del Bosco")

 

DESCRIZIONE:

Un semplice itinerario, perfetto per le famiglie con bambini, verso il Rifugio Agriturismo Terz'alpe. L'itinerario proposto si snoda attraverso il bellissimo "Sentiero spirito del Bosco", un laboratorio di osservazione con meravigliose sculture create da Alessandro Cortinovis e realizzate nel legno; non mancano giochi, labirinti e percorsi tra gli alberi che vi guideranno in modo simpatico e curioso alla meta.

 

La nostra partenza è dal Gajum di Canzo, una delle fonti di acqua potabile più rinomate e conosciute della zona che secondo la tradizione rappresenta la terza fonte più pregiata di Canzo.

Raggiungiamo il Comune di Canzo (Co), tramite la SS36 con uscita Erba e poi con la provinciale della Valsassina 41 fino a Canzo. Una volta raggiunto il centro del paese dobbiamo seguire i cartelli marroni per Gajum e percorrere interamente la Via Gajum. Posteggiamo proprio al termine della strada, nei pressi dell'albergo ristorante Sorgente (483 mt. di quota).

Parcheggio a Canzo Loc. Sorgente Gajum - Ristorante Sorgente

Una volta lasciata la nostra vettura troviamo una moltitudine di cartelli escursionistici, forse troppi, occorre quindi fare chiarezza.

Noi dobbiamo seguire la direzione per "Via per le Alpi"; se scegliamo l'indicazione a destra, seguendo la Via Per S. Miro, si arriverà comunque alla Terz'Alpe ma lungo il particolare sentiero Geologico descritto sul nostro sito a questo itinerario. A fianco ai Cartelli escursionistici troviamo anche un cartello in legno che indica il "Sentiero spirito del Bosco" che seguiamo perchè indica il percorso che abbiamo scelto.

Ci incamminiamo lungo una strada ciotolata , che sale dolcemente a tornanti.

Non incontriamo nessun tipo di difficoltà rilevante, anzi la strada è percorribile da tutti senza asperità significative.

Indicazioni a Canzo (Co) loc. Gajum, seguiamo per Via per le Alpi

Cartello in legno che indica il "Sentiero Spirito del Bosco" 

Via per le Alpi, prima parte del sentiero ciotolato

Nei pressi di alcuni tornanti individuiamo anche chiari sentieri che proseguono nel bosco, quelli più marcati possiamo volendo utilizzarli per tagliare qualche tornante e guadagnare tempo di percorrenza. Attenzione però che in alcuni casi la strada ciotolata è recintata da reti metalliche che potrebbero ostacolare l'uscita dal sentiero.

Dolcemente proseguiamo fino ad incontrare sulla destra le indicazioni di un Agriturismo, l'Agriturismo "In Valentina" che vende prodotti tipici (formaggi e Yogurt) e offre servizi di ristorazione.

Agriturismo In Valentina 

Superato l'agriturismo seguiamo i cartelli per "Sentiero naturalistico spaccasassi"

Proseguendo ci introduciamo nel bosco; la nostra strada ciotolata ci accompagna sempre ma il paesaggio si fa più interessante. Ci troviamo infatti all'interno della Foresta dei Corni di Canzo, come indicato da un pannello informativo. Troviamo anche dei cartelli escursionistici che però indicano solamente  "Sentiero naturalistico dello spaccasassi"; l'indicazione è corretta anche per noi e, nel giro di 15/20 minuti, raggiungeremo la Prim'Alpe .

Foresta dei Corni di Canzo

Proseguiamo quindi sempre in salita e in breve tempo raggiungiamo la Prim'Alpe (quota 725 mt.)

Il Centro di Educazione Ambientale di Prim’Alpe, a Canzo (CO) è gestito da volontari ed educatori di Legambiente impegnati a promuovere l’educazione ambientale. All’interno della struttura si trova e si può visitare un piccolo museo con reperti, pannelli interattivi e informazioni sulle peculiarità naturalistiche e geologiche della zona.

Prim'Alpe - 725 mt. di quota 

Prim'Alpe inizio del sentiero lo "Spirito del Bosco"

Una volta raggiunta la Prim'Alpe possiamo vedere, proprio davanti alla struttura, l'inizio del  "Sentiero Spirito del Bosco". Ora vi spiegheremo anche brevemente di cosa si tratta :

Il Sentiero è stato inaugurato il 21 Giugno del 2008 e realizzato con la collaborazione di Ersaf. Si compone da una serie di bellissime sculture realizzate da Alessandro Cortinovis. Gli spiriti del bosco sono tutti intagliati nel legno; molte sono figure classiche, altre invece lasciano la libertà di interpretazione, suscitando al massimo la curiosità di grandi e piccini.

"Sentiero spirito del Bosco" - Scultura

Dal punto di vista escursionistico ha una difficoltà molto bassa ed è percorribile tranquillamente da tutti.

Il sentiero inizia con un corridoio di tronchi dopo del quale incontriamo la prima scultura.

Proseguiamo in netta discesa verso il torrente, lo superiamo con una passerella rimanendo colpiti dalla presenza di una bellissima scultura alata proprio sopra di noi !

"Sentiero spirito del Bosco" - Scultura

"Sentiero spirito del Bosco" - Scultura 

Seguiamo il sentiero scrutando qua e la tutti gli spiriti del bosco ! Una volta raggiunto il bivio (che vi mostriamo in foto qui sotto) proseguiamo diritti.

"Sentiero spirito del Bosco" - cartelli

"Sentiero spirito del Bosco" - Scultura

Il sentiero scende ancora leggermente, troviamo un altro torrente da attraversare, questa volta sprovvisto di ponticello; l'attraversamento può essere semplice o più impegnativo a seconda della portata dell'acqua.

Superato questo secondo ruscello riprendiamo a salire, una serie di tornanti ci fanno gadagnare rapidamente quota fino ad arrivare in un bellissimo bosco. Qui dovremo superare "l'impresa" finale prima di arrivare alla Terz'Alpe, ovvero l'attraversamento prima di un tunnel e infine del labirinto !

"Sentiero spirito del Bosco" - Labirinto 

"Sentiero spirito del Bosco" - Sculture

Una volta superato il Labirinto proseguaiamo in piano per qualche minuto fino a scorgere la sagoma dell'Agriturismo Terz'alpe, a 793 mt. di quota. Il luogo è ideale per famiglie con bambini; sono presenti diversi prati per giocare all'aria aperta. Vediamo anche l'arrivo del sentiero che arriva frontalmente Rispetto alla Terz'Alpe, ovvero il percorso che si snodavo all'inizio: Via per S. Miro e Sentiero Geologico.

"Sentiero spirito del Bosco" - Ultimo tratto prima della Terz'Alpe

Rifugio Agriturismo Terz'alpe

Il panorama è veramente bello, con i Corni di Canzo ben visibili dietro la struttura.

Nei dintorni dell'Agriturismo Terz'alpe 

 

Per ritornare possiamo tranquillamente utilizzare lo stesso percorso. Facciamo attenzione in alcuni punti del "Sentiero spirito del Bosco" dove i tratti ripidi, nel caso di recenti piogge, potrebbero risultare scivolosi. Una volta ammirati nuovamente tutti gli spiriti del Bosco raggiungiamo la Prim'Alpe per poi scendere comodamente fino alle sorgenti Gajum di Canzo (Co).

 

Non perdetevi anche il nostro Videotrekking, per seguire passo passo tutto il percorso :


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn