Anello del Monte Coltignone (Lc)

Il Monte Coltignone è uno dei più spettacolari balconi panoramici sulla città di Lecco e sui laghi dell'Alta Brianza, ed è raggiungibile da diverse vie, molte delle quali impegnative e particolarmente tecniche. Questo itinerario mostra invece l'accesso più semplice alla cima, quello dal Pian dei Resinelli, completando l'escursione con un bellissimo giro ad anello panoramico.
Giunti al Pian dei Resinelli (1250m), percorriamo Via Escursionisti fino a raggiungere l'orrendo grattacielo che da più di trent'anni deturpa il bellissimo panorama della zona. Superata la struttura, imbocchiamo la strada che entra nel bosco ed in leggera salita raggiunge in breve l'entrata del Parco Valentino. Oltrepassato il cancello, prendiamo il sentiero sulla sinistra seguendo il cartello per il Coltignone, ed iniziamo a salire in maniera abbastanza decisa, dapprima nel bosco, poi percorrendo una radura; in circa quindici minuti raggiungiamo il punto panoramico denominato "Paradiso", con vista sul Lago di Garlate e il Monte Due Mani. Proseguiamo verso destra e rientriamo nel bosco, risalendo con pendenza modesta la dorsale nord-orientale del Coltignone. Dopo circa quindici minuti incrociamo un sentiero sulla destra e, dopo pochi metri, giungiamo ad un bivio: ignoriamo la traccia sulla destra e seguiamo nel bosco le indicazioni per il Coltignone. Superiamo un passaggio protetto su entrambi i lati da una staccionata e continuiamo a salire. Il sentiero, sempre molto largo, si affaccia ora sul precipizio che da direttamente su Lecco, a è comunque sempre protetto da una staccionata, Percorriamo alcuni metri in discesa e poi riprendiamo a salire, sempre costeggiando il baratro (volendo si più seguire anche una traccia interna ma, ovviamente, meno panoramica), in circa dieci minuti raggiungiamo la vetta del Coltignone, a 1473m. Dopo aver ammirato il panorama, ripercorriamo un tratto del sentiero di discesa e, giunti al bivio, proseguiamo dritto in direzione di un roccolo; giunti qui, seguendo il cartello per "Belvedere", prendiamo il sentierino che scende sul ripido versante sud, sempre ben protetto da una staccionata ed in circa dieci minuti raggiungiamo uno stupendo punto panoramico, con visuale strepitosa su Lecco e il lago, sui Piani d'Erna con il Resegone, sui laghi di Garlate ed Annone e sui Monti Cornizzolo e Moregallo. Da proseguiamo in piano sulla mulattiera per rientrare nel bosco; a questo punto proseguiamo per circa quindici minuti in leggera discesa, superando la Casa-Museo del Parco Valentino e raggiungendo di nuovo il cancello di ingresso, da cui siamo partiti.

Salita verso il

Lago di Garlate dalla vetta

Panorama dal Belvedere

La cima del Coltignone vista dal Belvedere

Monte Barro e laghi brianzoli

Cornizzolo e Monte Rai

La Grignetta vista dal Parco Valentino

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: