Alpe di Gran Fanes e Rifugio Fanes (Bz)

Questo itinerario si svolge interamente all'interno del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, tra le cime protagoniste della più celebra saga di leggende ladine, quella appunto del Regno dei Fanes. Dalla strada che da San Cassiano conduce al Passo Valparola, si gira a sinistra nei pressi di una cava seguendo le indicazioni per la Capanna Alpina (1720m), dove si può lasciare l'auto (parcheggio a pagamento). Imboccando il sentiero nel bosco, nei pressi del fiumi, si seguono le indicazioni per Fanes imboccando il sentiero 11 che inizialmente sale dolcemente per poi impennarsi con alcuni tornanti e scalini in legno. Dopo un altro breve tratto in leggera salita ci si avvicina alla bastionata rocciosa della Piza da Lech; il percorso inizia ora a salire con più decisione, con numerosi tornanti e gradoni scavati nella roccia; una staccionata di legno protegge il percorso dal notevole precipizio su cui ci si affaccia. Con fatica si guadagnano il cira 50 minuti i 2069m del Col de Locia, che ci immette nella meravigliosa Val da l'Ega. Proseguiamo ora sul sentiero molto comodo che procede con numerosi saliscendi; superata la deviazione per la Forcela dl Lech sulla sinistra, iniziamo vedere di fronte a noi i prati verdeggianti dell'Alpe di Fanes. Una breve salita ci conduce al Ju da l'Ega (2157m), dove ignoriamo la deviazione per il Tru Dolmieu Conturines e proseguiamo in leggera discesa fino alla vicina Ucia de Gran Fanes (2067m), dopo circa due ore di cammino. Da qui imbocchiamo la carrozzabile (sempre n. 11) ed iniziamo a risalire dapprima in maniera molto dolce, poi con un paio di tornanti un po' più ripidi; in circa quindici minuti raggiungiamo il bellissimo Lago di Limo e in breve raggiungiamo il Ju del Limo (2174m), da cui si apre una splendida vista sul Valun de Fanes e sulle cime circostanti come il Sas dla Crusc e il sas dles Nu. Sempre sulla carrozzabile scendiamo il ripido pendio con qualche tornante e raggiungiamo il fondovalle dove si trova la Utia de Fanes (2060m) e la vicina Utia Lavarella (2040m).

Panorama dal Col de Locia

Bastionate meridionali del Conturines

Ucia de Gran Fanes

Alpe di Gran Fanes

Lago di Limo

Ju de Limo

Rifugio Fanes


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: