Madesimo promette ma non mantiene 24-11-12

Esordio stagionale ieri per Andrea e Giorgio a Madesimo, prime faticose pieghe a telemark e prime gambe doloranti! Abbiamo scelto Madesimo per alcuni motivi: innanzitutto era l'unica località aperta relativamente vicina a casa, e inoltre il sito della skiarea Valchiavenna prometteva l'apertura della funivia del Groppera e delle piste della Val di Lei, con pendii meravigliosi e neve naturale in abbondanza. Prometteva....appunto...fino a venerdi pomeriggio il sito a continuato ad annunciare l'apertura, salvo poi cambiare venerdì sera, rimandando l'apertura del Groppera a domenica 25. Una mossa piuttosto meschina, che ha suscitato non poche proteste tra gli sciatori presenti sabato a Madesimo: in molti infatti non hanno nemmeno notato l'annuncio pubblicato all'ultimo e già si apprestavano a fare la coda alla funivia, trovando però un bel cartello rosso che annunciava la non apertura. Un po' delusi e un po' arrabbiati abbiamo quindi dovuto accontentarci delle due piste aperte, la Vanoni e l'Interpista fino al Rifugio Larici, per un dislivello di circa 300 metri. Neve molto dura, come ci aspettavamo, d'altro canto non nevica da parecchio tempo; parecchie lastre sulla parte alta della Vanoni, mentre un tantino migliore la situazine sull'Interpista; ovviamente impossibile quasliasi velleità di fuoripista. Essendo aperti solo questi due percorsi, l'affollamento era abbastanza fastidioso, soprattutto considerando che ono sempre di più, ahimè, le persone che si lanciano da pendii fuori dalla loro portata senza il minimo controllo, solo per vantarsi di aver fatto una pista nera (ma c'è un premio??). Lo skipass era (ovviamente) a prezzo ridotto, €25 per il giornaliero, anche se a ben vedere possiamo trovare località che offrono a prezzo minore molti più kilometri sciabili. Va beh, la prima è andata così, attendiamo fiduciosi le nevicate previste in settimana sperando di poter trovare qualcosa di meglio nel prosismo week end! A voi qualche foto!

 

Pochissima neve in paese

Pista Vanoni

Giorgio in piega

e Andrea lo segue a ruota

Vista sul Groppera

Panorama dai Larici

LogoAlpeTeglio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: