Santa Caterina Valfurva, una sciata di metà marzo spettacolare (11/03/15)

Ieri Mercoledì 11 Marzo 2015 ci siamo recati a Santa Caterina Valfurva, comprensorio di medie/grandi dimensioni dell'Alta Valtellina, un'ottima location che con la sua ideale esposizione garantisce sempre un'innevamento idoneo. La voglia di una sciata su questi pendii era molta, quest'anno infatti non avevamo ancora raggiunto Santa Caterina, quindi dopo una full immersion giornaliera abbastanza intensa siamo rimasti soddisfatti come sempre !!

La partenza da Carate Bza è avvenuta intorno alle 6.00 della mattina, la statale della Valtellina era abbastanza carica di traffico ma nonostante questo siamo arrivati in loco per le 8.30 circa, dopo una veloce preparazione siamo già pronti per prendere la prima seggiovia , la biposto Paradiso , che ben presto ci accompagna a quota 2000 mt.

Santa Caterina Valfurva di primo mattino

L'innevamento ci sembra abbastanza buono, in pista la neve non manca e il comprensorio è aperto al 100% , iniziamo a riscaldarci sul primo "Skilift Gavia" che serve rispettivamente le piste : Gavia, Primavera e Plaghera; di prima mattina il manto nevoso è ancora abbastanza duro, in ogni caso le pieghe risultano già divertenti e con il passare della giornata la situazione cambierà sempre in meglio.

Vista dal Rifugio 2000 di Santa Caterina

Pista Edelweiss

Con il sole sempre presente ci spostiamo ora verso le cabinovie a 8 posti di Santa Caterina, saliamo fino alla Cresta Sobretta ( punto di confine per scendere in Sunny Valley), ma senza svalicare riprendiamo a scendere verso il centro abitato cittadino, le piste in questa parte del comprensorio sono estremamente divertenti ! Dopo pochi minuti incrociamo la nera "Deborah Compagnoni" che è senza dubbio la pista più importante e tecnica del comprensorio, qui la neve è assolutamente perfetta ( solo qualche piccola lastra di ghiaccio visibile) , con una serie di curve veloci e senza sosta ben presto ci ritroviamo in paese a santa Caterina Valfurva alla base della Cabinovia.

Pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina

Questa volta risaliamo completamente fino al punto di prima, però ora svalichiamo in Sunny Valley , dopo una veloce pausa pranzo siamo pronti ad aggredire le piste più alte del comprensorio ! Purtroppo constatiamo che questa volta le piste alte di Sunny Valley non sono proprio perfette, colpa del vento che in questa parte alta ha veramente creato qualche problema, in ogni caso la spettacolarità della giornata ci invita a soffermarci e infatti ripetiamo più volte la serie di piste rosse disponibili (Vallalpe , Del sole e Cameraccia).

Uno sguardo sulla Sunny Valley

La bellissima seggiovia di Vallalpe

Ormai sono già le 14.30 passate, decidiamo di ridiscendere verso la parte bassa del comprensorio, e dopo qualche pista qua e la ci prepariamo verso le 15.20 per ritornare alla nostra vettura !

In conclusione la giornata ci ha soddisfatto come sempre, Santa Caterina Valfurva è sempre un'ottimo comprensorio con una serie di piste tutte esposte bene che invogliano a sciare e a divertirsi, dal fine settimana è attesa una nuova perturbazione nevosa che sicuramente garantirà ancora ottima neve per tutta la stagione invernale in corso.

Vi lasciamo ancora a qualche scatto della giornata e per finire alla visione del nostro VIDEO !! Grazie e a presto :)

Pista di collegamento per la Cabinovia 8 posti

Pista Compagnoni

Salute a tutti voi :)

 

Ed ecco il Video !!! :

 

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: