Mottarone (VB), alla scoperta dei piccoli comprensori sciistici (19/03/2016)

In questo week end di sole ormai a fine inverno abbiamo deciso di approfittare delle copiose nevicate delle scorse settimane per una bella sciata in una piccola località del verbano, il Mottarone.

Si tratta di una stazione a portata di mano per molti, a circa 45 minuti da Verese, un'ora da Novara e un'ora e mezza da Milano. Esistono due strade per raggiungere la vetta, a poco meno di 1500 metri: la prima sale da Stresa, è piuttosto ripida e breve, ma a pagamento (c'è un casello a metà salita); la seconda, più dolce e panoramica, sale da Armeno, piccolo centro che si affaccia sul Lago d'Orta.

 

Il Mottarone è un comprensorio piuttosto piccolo: al momento conta di tre impianti (tutto skilift); un quarto, ancora presente, risulta però fuori uso, sebbene una sua riattivazione gioverebbe non poco alla località.

Le piste sono molte, se paragonate alla piccola estensione del comprensorio, anche se in realtà piuttosto brevi. Subito dopo il parcheggio incontriamo il campo scuola e la pista baby, ideali per i bambini alle prime armi (sono presenti ben due scuole di sci, che organizzano lezioni individuali e collettive).

Pista Bosco

Pista del Bosco

Pista la Rossa

Pista Panoramica

Dalla vetta, ben visibile a causa delle enormi antenne che vi hanno installato, si può scendere lungo il muretto della pista Selva Spessa oppure percorrere la più impegnativa Trampolino. Molto più panoramica è invece la pista 11 che rimanendo in quota attraversa poi il bosco, raggiungendo la base dello Skilift La Rossa. Da questo impianto è poi possibile rientrare alla vetta del Mottarone, oppure percorrere la pista spesso riservata a gare e allenamenti.

Mottarone, la vetta

In questa zona ci sono interessanti alternative fuoripista, in particolare sul lato destro dello skilift La Rossa, con bei pendii e gobboni senza alcun pericolo. Durante la giornata odierna abbiamo trovato neve molto dura la mattina presto, che poi è andata via via smollandosi nel corso della giornata, come prevedibile viste le temperature. E' fondamentale comunque arrivare abbastanza presto al mattino in quanto il parcheggio alla partenza degli impianti è abbastanza piccolo ed è poi necessario lasciare l'auto lungo la strada, rischiando di farsi parecchi minuti di cammino con gli sci in spalla.

Lo Skilift Baby

Skilift La rossa

Il punto di forza di questo piccolo comprensorio è comunque il panorama: dalla vetta è possibile sciare con vista sul Lago Maggiore ad est, sul Lago d'Orta ad ovest e sui laghi si Varese e Comabbio a sud: un paesaggio invidiato da parecchie località sciistiche. I prezzi degli skipass sono piuttosto contenuti, d'altra parte i servizi offerti non sono proprio il massimo: impianti un po' datati e piste piuttosto brevi, ma come già specificato il panorama merita il costo del giornaliero. Non mancano i punti di ristoro, concentrati quasi tutti nei pressi della scuola di sci: ristoranti, alberghi e rifugi.

Lago d'Orta

Lago Maggiore

Monte Rosa

Mottarone

Insomma, il Mottarone è una località ideale per un mattiniero in una bella giornata, magari con bambini al seguito, che possono provare i primi passi sugli sci; attenzione all'altitudine modesta, solo nelle annate particolarmente buona è possibile sfruttare al meglio i pendii del Mottarone; e visto come era partito quest'anno, possiamo dirci pienamente soddisfatti della sciata di oggi!

Il Panorama dal Mottarone

 


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: