Cervinia, sole e tanta neve fresca ! Ecco la nostra sciata di Domenica 27 Novembre 2016

L'intensa ondata di precipitazioni che ha caratterizzato tutto il Nord Italia nella scorsa settimana, ha portato parecchia neve solamente a quote alte (sopra i 1900/2000 metri).

Abbiamo quindi optato per una sciata in una delle Stazioni sciistiche dove la condizione di neve era migliore; siamo stati quindi a Cervinia in Valle d'Aosta.

 

La partenza è avvenuta dalla Brianza verso le ore 6.30 e, grazie alla scarsa affluenza di gente in strada e alla veloce autostrada, prima delle 9 eravamo al parcheggio di  Valtournanche. Ricordiamo che gran parte del comprensorio è aperto ed è possibile iniziare a salire da Valtournanche senza salire più a Cervinia.

Dopo una lunghissima coda alle biglietterie di prima mattina ci avviamo verso "Salette", a quota 2245 mt., nel cuore del comprensorio di Valtournanche.

La situazione neve ci appare subito ottimale, ovunque un candido manto bianco ricopre tutti i pendii !

 

Valtournenche Salette, Arrivo Cabinovia

Valtournenche Salette

L'affluenza di sciatori e la possibilità di fare ancora qualche piccolo fuoripista intonso ( nella giornata di sabato gran parte delle tracce erano già state fatte) ci convince a rimanere a Valtournenche fino a mezzogiorno.

Bellissimi fuoripista in zona Valtournenche

In questa mattinata girovaghiamo per le diverse piste di questo lato italiano del comprensorio; ottime sono anche le piste rosse servite dalla seggiovia Becca d'Aran.

Per tutta a mattinata la neve in pista è assolutamente spettacolare, in fuoripista troviamo una differenza marcata tra i pendii assolati e quelli invece più in ombra, differenza che aumenta sempre di più con il passare delle ore.

I nostri Sci erano dei G3 Boundary 100 con attacco da Telemark Kreuzspitze TeleAlp.

Verso Seggiovia Becca D'aran

Sci G3 Boundary al Plateau Rosa 

Verso mezzogiorno saliamo fino al Colle Cime Bianche (2982 mt.) dove iniziamo la nostra lunghissima discesa verso Cervinia paese lungo il tratto finale della Pista Ventina.

Ventina verso Cervinia

Nella parte iniziale la condizione della neve è superlativa, man mano che perdiamo quota avvicinandoci verso i 2000 mt. del paese la neve diventata invece sempre più compatta e alla fine gelata e ghiacciata.

Tratti Freeride Verso Cervinia

Cervinia quota 2000 mt.

Da Cervinia risaliamo verso Plan Maison, successivamente ai Laghi Cime Bianche (2812 mt.) e infine all'imperdibile Plateau Rosa Testa Grigia alla quota di 3480 mt.

Vista dal Plateau Rosa

Vista dal Plateau Rosa sul Cervino

Plateau Rosa Arrivo funivia

Il sole già basso sull'orizzonte crea dei colori con luci splendide, compiamo la bella discesa della parte alta del Ventina per poi collegarci nel lato del comprensorio di Valtournenche e ridiscendere infine al parcheggio con la cabinovia. Fate attenzione ai collegamenti di rientro per Valtournanche ( Seggiovia Lago Goilett chiude alle 15.45 e le funivie aperte fino a chiusura)

Ricordiamo che la pista di rientro di Valtourneche è ancora chiusa.

Valtournenche Pista Gran Lago

Selfie Valtournenche Cime Bianche Inferiore

In conclusione giornata splendida, sulle piste poca gente, tanto sole e parecchia neve !

 

Non perdetevi il Video ! Eccolo qui :

 


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami

 

I nostri Partner :

 

 

Condivimi Su :

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: