Scialpinismo in Valsassina, salita al Cimone di Margno (Lc) - 20/2/17

Anche per quest'anno, come di consueto, decidiamo di fare una pellatina al Cimone di Margno(Lc), 1800 mt. di quota nel cuore della Valsassina.

Questa stagione, partitia con molto ritardo, non ci aveva ancora consentito una scialpinistica in questa zona, per totale assenza di neve. Per fortuna le precipitazioni della scorsa settimana hanno portatato un po' di neve, sufficiente per salire !

 

Partiamo dalla Brianza con orario molto comodo (8.15 del mattino); la strada con pochissimo traffico prosegue bene. Dalla SS36 prendiamo per la Valsassina e poi proseguiamo fino a Margno (Lc). Superato il paese seguiamo le indicazioni per Alpe di Paglio (Lc); una volta ragiunto il parcheggio di Alpe Paglio ci troviamo a quota 1400 mt. Poca gente al parcheggio (si poteva immagine) e iniziamo a risalire immediatamente con le pelli dal parcheggio.

 

La neve fortunatamente arriva a filo dell'asfalto; iniziamo così a risalire quella che molti anni fa era la famosa pista di Alpe Paglio (Lc), a lato del tracciato possiamo trovare ancora l'impianto.

Proseguiamo con poca difficoltà; verso metà pendio troviamo diversi ciuffi d'erba e rametti che spuntano dalla neve, ma per fortuna pochissimi o quasi nulli sassi.

Dopo aver raggiunto un traliccio della corrente un cartello ci indica che lo scialpinismo è vietato nei giorni di apertura dell'impianto (in genere il fine settimana). Da qui ci siamo poi collegati con il comprensorio di Pian delle Betulle che offre servizio di risalita in seggiovia.

Risaliamo quindi la pista senza problemi, per fortuna il Gatto delle nevi ha fresato e pistato bene la neve migliorando quindi la situazione.

Alpe Paglio, primo tratto della Pista dal parcheggio

Alpe Paglio Chiesetta

Pian delle betulle, Pista Bosco 

La giorntata è molto calda, tanto che per salire togliamo il Pile e avanziamo a maniche corte !

Una volta raggiunto il termine della Pista Cimone (proprio sotto la nostra vetta), in corrispondenza con l'arrivo dell'ultimo Skilift, lasciamo gli sci e risaliamo gli ultimi 10 metri della vetta a piedi, a causa di qualche masso affiorante....

Lo spettacolo che si gode dalla cima (1800 mt.) è sempre affascinante, si ammira la Brianza, le Grigne, il Monte Muggio (dove la scorsa settimana abbiamo effettuato questa scialpinistica), Pizzo Tre Signori, Resegone e all'orizzonte moltissime altre vette.

Pian delle betulle, arrivo seggiovia

Pian delle betulle, vista del Cimone di Margno 

Per la discesa ci siamo mantenuti sullo stesso itinerario di salita, fino all'incrocio con la pista di Alpe Paglio nessun problema, in quanto si trattava di una pista battura...

Per l'ultimo tratto fino al parcheggio consiglio di mantenersi tutto a sinistra (nel bosco), dove è presente un tratto di pista tra gli alberi con pochissimi rametti e zero sassi ! Sconsiglio scendere per la pista principale.. c'è il rischio di rovinare le solette !

Croce vetta del Cimone di Margno (Lc) - 1800 mt.

Cimone di Margno, panorama Grigna  

Vi lasciamo ancora a qualche altro scatto.

Pian delle Betulle, Pista Bosco in discesa

Pian delle Betulle, Bar

Pian delle Betulle, arrivo Skilift Cimone

Grazie per l'attenzione. Giorgio

 

I nostri Partner :

 

 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal: