itenfrderues
 


Questo contenuto si è rivelato utile ? E' sicuramente la cosa fondamentale, ma se vuoi ringraziarci ulteriormente puoi fare una donazione libera ! Grazie di cuore

Paypal:

 


Scialpinismo al Monte della Neve da Trepalle fraz. Livigno (So) - 13/05/17

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Punteggio 0.00 (0 Voti)

Per la serie l'inverno è sempre duro ad andarsene, ecco che il 13 di Maggio ci si presenta l'occasione per una Scialpinistica.

Abbiamo scelto come meta l'Alta Valtellina, e in particolare Livigno (So) che è l'unica location ( in attesa dello sci estivo al Passo Stelvio) che consente la pratica dello Scialpinismo senza "spallare" a piedi con gli sci.

Le precipitazioni della scorsa settimana hanno portato neve fino a quote basse e veramente molto abbondante dai 2000 metri in su. Ad ogni modo viste le temperature e una strato non ben consolidato (liv. 3 marcato) occorre valutare bene la gita.

Noi abbiamo preferito mantenerci sui pendii tranquilli del comprensorio Mottolino a Trepalle fraz. Di Livigno, risalendo fino al Monte della Neve (2785 mt.). Potete seguire il tracciato sulla "Cartina Kompass nr. 96 Bormio, Livigno Alta Valtellina"

 

Partiamo da Carate Brianza non prestissimo, alle 6.30, l'idea era quella di approfittare delle prime ore della mattina. In compenso il traffico è pochissimo e allore 9.15 circa siamo a Trepalle con la nostra vettura parcheggiata. Abbiamo lasciato la macchina presso il parcheggio della Skiarea Mottolino (quota 2079 mt.) la prima parte della salita sarà molto semplice, ovvero risalire la Pista di Trepalle.

Naturalmente gli impianti sono ormai chiusi dal 1 Maggio, la neve però è ancora parecchia seppur molto molle e collosa già di prima mattina.

Con stupore notiamo alla nostra sinistra ( in contrapposizione del Park) una gigantesca struttura che appare come un montagna ! Qualche fotografo ci spiega che la RedBull sta provando con diversi atleti a compier il salto (Freestyle) più alto al mondo, pare che si aggiri sui 50 e passa metri...

Purtroppo non abbiamo visto nessuno di questi ragazzi saltare, ma la struttura per il salto era davvero impressionante....

Parcheggio Mottolino a Trepalle (So)

Pista Trepalle sul Mottolino

Salto Redbull, Record del Mondo 

Proseguiamo orà sopra al Rifugio M'Eating Point (2385 mt.), ovvero ci lasciamo la struttura alla nostra destra e passiamo nei pressi dell'arrivo della Seggiovia di Trepalle.

Prendiamo ora la Pista Azzura degli Amanti.

Il tracciato con pendenza costante ci fa guadagnare poco a poco dislivello.

Il panorama innvevato è veramente stupendo, la qualità della neve è migliorata e si prosegue bene, per questa giornata siamo i primi, quindi dobbiamo battere traccia :)

Pista degli Amanti sul Mottolino

Pista degli Amanti, Selfie 

Lasciata sulla destra la ben visibile cima del Monte Sponda (2576 mt) proseguiamo sempre con la nostra Pista Azzurra

 

Dopo qualche centinaio di metri iniziamo a vedere la stazione di arrivo della Seggiovia al Monte della Neve, poco dopo troviamo la scritta Monte della Neve arrivo 2785 mt.

Stazione di Arrivo della Seggiovia Monte Neve

Proseguiamo aggirando la cima da dietro, troviamo anche dei paletti che segnano il percorso, dopo un veloce traverso e due inversioni siamo quindi sulla cima del Monte della Neve, 2785 mt.

Il panorama è bellissimo, sotto di noi la Vallaccia e la Valle delle Mine, proprio davanti a noi vediamo anche la cima del Monte delle Mine (2883 mt.)

Monte Della Neve, Cima a 2785 mt.

Panorama sul Monte Delle Mine

Cima Monte della Neve, Selfie 

Dopo una brev sosta ci prepariamo a scendere, per la discesa ci siamo mantenuti fedelmente lungo le tracce di salita. La neve in alto era abbastanza profonda e molto pensante, quindi tendenzialmente difficile, la parte sotto invece consisteva nella classica pista battuta con un 5 cm di neve fresca sopra, moto più semplice e divertente.

La discesa di Trepalle era invece caratterizzata da una neve fortemente collosa, fatta eccezzione nui punti battuti dal gatto dove la neve era un classico Firn primaverile ottimamente sciabile.

Curve in discesa 

Ciao a tutti e alla prossima. Giorgio


 

Commenta questo Articolo :
Solo gli utenti Registrati possono inserire e visualizzare i commenti sugli articoli

Effettua Il Login qui a lato oppure Clicca qua per Registrati


 

Accedi

Effettua il Login:

Nome utente*
Password : *
Ricordami